Corso base di sopravvivenza nei boschi della Lucchesia

Corso base di sopravvivenza nei boschi della Lucchesia

Durata
2 giorni

Difficoltà
Facile

Cancellazione
Moderata

Partecipanti
Da 1 a 30

L’attività in breve

  • Scopri il mondo del survival con un corso di sopravvivenza di due giorni nei dintorni boschivi di Lucca.
  • Impara le tecniche di sopravvivenza degli antenati, come l'accensione del fuoco e la costruzione di utensili.
  • Vivi due giorni a pieno contatto con la natura, apprendendo le abilità di istruttori nazionali di survival sportivo.

Perché scegliere Freedome

Cancellazione gratuita

Ottieni il rimborso in pochi click

Miglior prezzo garantito

Zero commissioni di prenotazione

Assistenza 7 su 7

Siamo sempre a tua disposizione

Descrizione completa

Se sei un amante dell'avventura e ti piace stare a stretto contatto con la natura, questa è l'attività che fa per te. Un corso base di sopravvivenza nei boschi dell'Appennino Toscano. Un'esperienza di due giorni per imparare tutte quelle abilità e tecniche perdute che ci hanno accompagnato nel nostro percorso evolutivo.

Scopri il mondo del survival insieme ad istruttori certificati CSEN, che ti insegneranno ad orientarti nel bosco, a costruire un riparo, ad accendere il fuoco e a procurarti cibo e acqua come i nostri antenati.

Un'attività divertente ma anche molto utile in situazioni di emergenza, da affrontare con vero spirito di sopravvivenza e che ti farà trovare delle risorse, interiori ed esteriori, che neanche pensavi di avere. Provare per credere!

Cosa faremo

Ci ritroveremo alle 9:30 a Ponte a Moriano, frazione di Lucca. Il tempo di formare il gruppo e fare conoscenza con gli istruttori e ci dirigeremo verso la scuola di sopravvivenza, in uno splendido podere ottocentesco circondato da boschi, all'interno dei quali si terrà il corso di due giorni.

Sotto la guida degli istruttori svolgeremo diverse attività, a cominciare dall'orientamento sulla mappa, fino alla costruzione del bivacco dove trascorreremo la notte. Apprenderemo le diverse tecniche di nodo e legatura, affinché ciò che costruiremo possa resistere alle diverse condizioni climatiche. Impareremo ad accendere il fuoco con l'acciarino e a realizzare degli utensili primitivi con pietre e legnetti. Per pranzo si potrà consumare un pasto al sacco, mentre per cena potremo arrostire della carne sul fuoco appena acceso.

Una delle parti più interessanti del corso sarà quella dedicata a come potabilizzare l'acqua e procacciare del cibo. Impareremo a riconoscere piante e bacche commestibili e costruiremo piccole trappole. Apprenderemo le tecniche per mandare segnali di soccorso e per assistere un compagno in difficoltà. Infine, ci verranno forniti cenni di psicologia della sopravvivenza, per la gestione di ansia e stress in situazioni di emergenza.

Il corso si concluderà il secondo giorno verso le 17:00. Torneremo a casa con un bagaglio pieno di nuove abilità apprese in mezzo alla natura, in compagnia di persone appassionate che ci avranno trasmesso tutto il loro spirito di sopravvivenza!

A chi è rivolto

Quest'attività è di livello facile ed è aperta a tutti coloro che vogliano fare una prima esperienza nel mondo del survival. L'età minima per partecipare è di 8 anni.


Altre informazioni

Attenzione! Presentarsi con almeno 15 minuti di anticipo rispetto all'orario di inizio dell'attività.

Il corso si svolge tutto l'anno, in qualsiasi condizione climatica. Qualche giorno prima dell'attività, l'organizzatore vi fornirà eventuali indicazioni specifiche per il materiale occorrente in particolari condizioni meteo.

Il cibo non è incluso nella quota di partecipazione. È consigliabile portare l'occorrente per due pranzi al sacco e, se si vuole, cibo da arrostire sul fuoco. È possibile riporre le scorte nel podere.

La quota di partecipazione comprende la tessera associativa che dà la possibilità di frequentare gratuitamente corsi e seminari della scuola di sopravvivenza nei due mesi successivi all'attività.

Abbigliamento consigliato

Abbigliamento adeguato alla stagione e scarpe da ginnastica/trekking

Non dimenticare di portare

  • sacco a pelo
  • materassino
  • telo impermeabile
  • zaino
  • coltellino
  • acciarino
  • pentolino
  • borraccia
  • torcia
  • repellente insetti

Continua a leggere

Cosa è incluso

  • Istruttore
  • Assicurazione
  • Attestato finale
  • Tessera associativa
  • Materiale extra non segnalato altrove
  • Corsi e seminari gratuiti nei 2 mesi successivi
  • Cibo

Come funziona

  • Prenota
  • Regala
  1. 1
    Invia una richiesta di prenotazione

    Effettueremo solo una pre-autorizzazione al pagamento

  2. 2
    Ricevi risposta entro 48 ore

    In caso di conferma, ti verrà addebitato il costo dell’attività

  3. 3
    Vivi la tua esperienza

    Goditi l’attività e facci sapere come è andata!

  1. 1
    Acquista un voucher regalo

    Valido 12 mesi dalla data di emissione

  2. 2
    Scegli la data che preferisci

    Contatta la guida ai riferimenti che trovi sul voucher e fissa il giorno per l’attività

  3. 3
    Vivi la tua esperienza

    Goditi l’attività e facci sapere come è andata!

Dove ti troverai
Ponte a Moriano, Lucca

L’indirizzo esatto ti verrà inviato dopo la prenotazione

Domande frequenti

Come funziona in caso di maltempo?

In caso di condizioni meteo non idonee allo svolgimento dell’attività in sicurezza ti sarà rimborsato l’intero importo pagato. La guida potrebbe proporti una data o un orario alternativi in cui svolgere l’attività. Puoi liberamente scegliere se accettare o meno queste proposte. Se non puoi recuperarla, procederemo al rimborso totale!

Se cancello la prenotazione, posso ottenere il rimborso completo?

Per questa attività la policy di cancellazione è moderata. È garantito il rimborso completo se cancelli entro 8 giorni dalla data di inizio dell’attività. Entro 7 e 5 giorni dalla data di inizio dell’attività otterrai un rimborso del 50% della prenotazione. Puoi trovare le policy complete nella sezione Policy di cancellazione.

Quali misure preventive vengono attuate per contrastare il COVID-19?

Tutte le attività presenti su Freedome seguono scrupolosamente le regolamentazioni emanate a livello nazionale, regionale e federale. Le associazioni sportive e i liberi professionisti si impegnano a svolgere le attività nel completo rispetto della normativa vigente, a sanificare le attrezzature e gli ambienti e a limitarne la capienza massima.
Leggi l’informativa completa

Panorama
La Repubblica
Radio24
Discoradio
La Verità