Immersioni subacquee Isola d’Elba

Immersioni subacquee Isola d’Elba

Per gli appassionati di immersioni subacquee, l’Isola d’Elba è un vero e proprio paradiso. Elba e diving sono un binomio perfetto, in quanto i fondali dell’isola offrono ai sub molteplici punti di immersione ricchi di biodiversità marinaGrotte, scogliere, relitti, secche e franate fanno da habitat a una moltitudine di forme di vita, tra cui coralli, gorgonie, aragoste, murene e tanto altro. Tutti i versanti dell’isola riservano punti di immersione di diversa tipologia e profondità. Per chi ama esplorare il mondo che si cela sotto la superficie dell’acqua, all’Elba ci sarà da divertirsi!

Prenota le 2 migliori immersioni sull' Isola d'Elba

Immersioni subacquee: altre attività nelle vicinanze

Fare diving: cos’è e come funziona

Il termine diving si riferisce alle immersioni subacquee con bombola d’ossigeno. Per praticare questa attività bisogna avere il brevetto Open Water Diver, che si ottiene frequentando specifici corsi da sub. Molti centri diving, però, offrono esperienze adatte anche ai principianti che non hanno mai effettuato immersioni. In questo caso si inizia con una breve lezione teorica e poi ci si immerge seguiti passo passo dall’istruttore, arrivando a circa 5 metri di profondità

Anche i sub più esperti sono sempre accompagnati da un istruttore che conosce perfettamente i fondali del luogo. Equipaggiati con muta e bombola, si parte in barca o in gommone e dopo alcuni minuti di navigazione si giunge al punto di immersione e ci si tuffa in acqua. Si raggiunge gradualmente la profondità desiderata e, solitamente si rimane sott’acqua per circa 45 minuti.

Diving all’Elba: i migliori punti di immersione

Oltre alla vasta scelta di fondali, chi vuole fare immersioni all’Elba troverà un’ampia offerta di servizi e diving center che mettono a disposizione istruttori, imbarcazioni e attrezzatura. Punti di immersione si trovano su tutti i versanti dell’isola e concentrano quasi tutta la flora e la fauna marina tipica del Mediterraneo

Chi fa diving a Portoferraio può scegliere di immergersi nei pressi dell’Enfola ed esplorare un’imponente scogliera dove si nascondono aragoste, murene, spirografi e a molte altre forme di vita. Sempre vicino a Portoferraio, particolarmente interessante è l’immersione allo Scoglietto, un’area marina protetta, piccola ma estremamente suggestiva e ricca di biodiversità.

Si può fare diving a Capoliveri, Cavo, Marina di Campo e in molte altre località dell’isola. Oppure dall’Elba ci si può spostare verso le isole di Pianosa o Capraia, anch’esse ricche di punti di immersione. I fondali dell’Elba nascondono diversi relitti, tra cui un aereo risalente alla seconda guerra mondiale, recentemente scoperto a 38 metri di profondità di fronte a Portoferraio. 

Quanto costa un’immersione subacquea all’Elba?

I prezzi per fare diving all’isola d’Elba variano in base alla località, al livello e alla durata. Ad esempio, un’uscita di diving da Portoferraio con singola immersione di 1 ora costa 45 euro, attrezzatura esclusa. Un’esperienza sub per principianti, sempre a Portoferraio, costa 80 euro e in questo caso include tutto l’occorrente. Per una doppia immersione a Pianosa, invece, si spendono 150 euro a testa per un’esperienza full day.

Regalare un’immersione subacquea all’Elba

Se hai un amico o un parente appassionato di diving, non c’è regalo migliore che un’immersione all’Isola d’Elba, che è fra i luoghi preferiti dai sub in Italia. Ma se vuoi sorprendere e far provare emozioni nuove, puoi regalare un’immersione subacquea anche a chi non ha mai fatto diving, scegliendo un’esperienza per principianti. Un’attività di questo tipo è adatta a tutti, basta avere una buona acquaticità, senza essere nuotatori esperti.

Immersioni subacquee: le migliori località nei dintorni

Altre attività sull' Isola d'Elba

Panorama
La Repubblica
Radio24
Discoradio
La Verità