Canyoning Piemonte

Canyoning Piemonte

Chi cerca esperienze adrenaliniche in Piemonte avrà sicuramente sentito parlare del canyoning. Questa attività acquatica si può praticare in Valsesia e in altre valli piemontesi. Chi ha fatto canyoning almeno una volta nella vita sa che le emozioni regalate da questa disciplina sono impareggiabili. Tuffarsi in pozze d’acqua cristallina, discendere lungo le cascate calandosi con la corda, lasciarsi andare sugli scivoli naturali è ciò che rende il canyoning un’avventura unica. 

Fare canyoning in Piemonte vuol dire anche scoprire luoghi nascosti e spesso inaccessibili in altro modo. Per questo è sempre necessario l’accompagnamento da parte di una guida alpina che assicura la massima sicurezza e rende l’attività praticabile a persone di tutte le età e i livelli.

Prenota i 9 migliori canyoning in Piemonte

Canyoning: altre attività nelle vicinanze

Canyoning: cos’è e come praticarlo

Il canyoning, detto anche torrentismo, è una pratica esplorativa degli ambienti fluviali. Consiste nel percorrere a piedi il corso di un torrente tra gole rocciose, dirupi e tratti impervi. Prevede il superamento a nuoto di corridoi e piscine naturali, le calate in corda, i tuffi da scivoli e speroni rocciosi e tanto altro. 

Il canyoning è un’attività per tutti. Basta avere una buona acquaticità e un po’ di coraggio per tuffarsi, anche se spesso gli ostacoli sono aggirabili. Esistono percorsi per tutti i livelli e, in ogni caso, prima di partire si svolge sempre un briefing sulle tecniche di progressione e sulle norme di sicurezza

Per fare canyoning bisogna indossare costume da bagno, maglietta termica e scarpe da ginnastica. Il centro outdoor fornisce la muta in neoprene, il casco e il materiale tecnico. 

Canyoning Piemonte: i migliori percorsi

I migliori percorsi di canyoning del Piemonte si trovano in Valsesia, in Val d’Ossola e in Val Chisone. Generalmente i torrenti vengono divisi in tratti di diversa difficoltà così che tutti i tipi di partecipanti possano trovare la soluzione più adatta. 

Il canyoning sul Sorba in Valsesia è conosciuto per la sua forte componente acrobatica e adrenalinica. Sempre in zona, si possono percorrere le Gole del Sesia in un itinerario meno spericolato ma altrettanto affascinante. 

In Val d’Ossola, nel verbano, si può praticare torrentismo sul Rio Lasino, mentre chi vuole fare canyoning vicino Torino può optare per il Rio Claro in Val Chisone, a un’ora di strada dal capoluogo. 

Quanto costa fare canyoning in Piemonte?

Per fare canyoning in Piemonte si spendono dai 50 ai 75 euro a testa a seconda della località e della difficoltà del percorso. Alcuni centri organizzano anche esperienze multiple, dove al percorso di canyoning si aggiungono altre attività come percorsi avventura, tour in mountain-bike o grigliate. In questo caso si spendono 90/100 euro a testa.

Regalare un canyoning tour

Se sei a corto di idee per i prossimi compleanni dei tuoi amici, sei nel posto giusto! Regalare esperienze divertenti e avventurose nella natura è una scelta sempre più diffusa e il nostro Paese offre possibilità per tutti i gusti. Regalando un percorso di canyoning, offrirai a una persona cara la possibilità di provare emozioni uniche, trascorrere una giornata spensierata e scoprire luoghi stupendi. 

Canyoning: le migliori località nei dintorni

Altre località per canyoning

Altre attività

Panorama
La Repubblica
Radio24
Discoradio
La Verità