Rafting Veneto

Rafting Veneto

In Veneto si può fare rafting sul Brenta e sull’Adige. Entrambi i fiumi sono immersi in splendidi scenari naturali e offrono percorsi adatti a tutti. I tratti navigabili di questi due fiumi presentano una portata d’acqua abbondante ma per lo più tranquilla e priva di difficoltà tecniche. Per questo, per rendere più avventurose le discese, i centri rafting spesso propongono lungo il percorso prove di acquaticità e agilità come tuffi, bagni, salite in corda, gare tra gommoni e tanto altro. 

Una discesa di rafting in Veneto è anche un modo per scoprire la storia del territorio, soprattutto in Val d’Adige nella Terra dei Forti. Questa zona, infatti, è nota per la presenza di numerose fortezze di epoca austro-ungarica che sono visibili durante la navigazione sul fiume Adige.

Prenota le 5 migliori discese di rafting in Veneto

Rafting: altre attività nelle vicinanze

Rafting: cosa devi sapere per affrontare una discesa

Il rafting è uno sport fluviale di squadra che consiste nel percorrere il corso di un fiume superando rapide e altri ostacoli naturali. Si pratica a bordo di speciali gommoni, i raft. Ogni raft può trasportare un equipaggio di 6/8 persone, capitanato da una guida esperta che coordina i movimenti e dà i comandi per la navigazione. 

Nella sua forma ricreativa, il rafting è un’attività adatta a tutti. Non richiede esperienza o capacità particolari. Basta avere un buon rapporto con l’acqua e scegliere il percorso più adatto al proprio livello. Prima di salire sui gommoni, si effettua sempre un briefing sulle tecniche fondamentali e sulle norme di sicurezza. 

Solitamente il rafting si pratica da Aprile a Ottobre. Bisogna indossare un costume da bagno, una maglietta termica e delle scarpe da ginnastica da bagnare. Tutto il resto dell’attrezzatura viene fornito dal centro rafting. 

Dove fare rafting in Veneto sui fiumi Brenta e Adige

Le migliori località per fare rafting sul Brenta sono Valstagna e Campolongo sul Brenta, in provincia di Vicenza. Qui si organizzano discese di tutti i tipi, dalle più semplici e adatte anche ai bambini a quelle più avventurose che prevedono prove di acquaticità. 

Per fare rafting sull’Adige, invece, ci si sposta in provincia di Verona. Le località di Brentino e Pescantina sono i punti da cui partire per navigare lungo il tratto di fiume che solca la Val Lagarina e la Terra dei Forti. I centri rafting della zona organizzano anche uscite speciali di rafting a Verona, in cui si naviga fino al centro storico della città. 

Quanto costa fare rafting in Veneto?

I prezzi per fare rafting in Veneto variano in base alla località di partenza, alla lunghezza del percorso e al tipo di attività. Per avere un’idea: una percorso rafting classic sull’Adige ha una tariffa di 20 euro a persona. Per una discesa con degustazione di vini inclusa si spendono 60 euro a persona.

Idea regalo: discesa rafting in Veneto

Sei stufo dei soliti regali e cerchi un’idea originale e divertente? Sei nel posto giusto! Scegliendo una discesa di rafting, regalerai un’avventura degna di memoria e la possibilità di scoprire luoghi bellissimi nella natura. 

Un percorso di rafting è perfetto come regalo di compleanno o di laurea. Essendo un’attività di gruppo, è perfetto per eventi di team building o per organizzare addii al celibato/nubilato letteralmente spumeggianti!

Rafting: le migliori località nei dintorni

Altre località per rafting

Altre attività

Panorama
La Repubblica
Radio24
Discoradio
La Verità