Rafting Umbria

Rafting Umbria

Fare rafting in Umbria è l’esperienza perfetta per chi vuole divertirsi circondato da un paesaggio naturale incontaminato. Gli amanti di questo sport possono praticare rafting alla cascata delle Marmore, sul fiume Nera o sul fiume Corno, nei pressi di Norcia. Insieme a una guida esperta tutti possono entrare in contatto con la natura e vivere un’avventura emozionante in totale sicurezza.

Prenota le 4 migliori discese di rafting in Umbria

Rafting: altre attività nelle vicinanze

Rafting in Umbria: tutto quello che c’è da sapere

Il rafting è una disciplina sportiva che prevede la discesa di un torrente a bordo di un apposito gommone, detto raft. Ogni gommone può ospitare un massimo di 8 persone.
Prima di partire si svolge una breve lezione di base per imparare a utilizzare nel modo corretto le pagaie e il resto dell’attrezzatura. Oltre al costume da bagno, i partecipanti indossano una muta in neoprene, un giubbotto salvagente e un casco protettivo per viaggiare in sicurezza.
Una volta saliti a bordo, la guida rafting impartisce i comandi all’equipaggio per muoversi tra gli ostacoli naturali presenti lungo il fiume.

Le migliori discese in rafting in Umbria

I centri rafting in Umbria organizzano attività adatte a tutti, principianti ed esperti.
Chi desidera fare rafting in Valnerina può scegliere di navigare il fiume Nera. I principianti e le famiglie preferiscono attraversare il tratto meno impegnativo, mentre gli amanti del brivido si cimentano sotto la cascata delle Marmore.
Un’altra possibile scelta è la discesa del fiume Corno, affluente del Nera, noto per la qualità delle sue acque.

Fare rafting alla Cascata delle Marmore

Chi vuole percorrere itinerari più estremi sceglie di praticare rafting sotto la cascata delle Marmore. Qui il Fiume Nera scorre più velocemente creando rapide di 4° grado che attraversano la ricca vegetazione del Parco fluviale del Nera.

Rafting a Norcia: le migliori discese sul fiume Corno

La migliore discesa di rafting a Norcia è quella sul fiume Corno. Lungo il fiume si attraversano tratti in cui l’acqua scorre rapida e tratti in cui è possibile contemplare il panorama in tutta tranquillità. Partendo da Serravalle di Norcia si raggiungono le gole di Biselli, un punto suggestivo caratterizzato da alte pareti verticali a strapiombo sul fiume.
Inoltre, durante il tragitto ci si può fermare in una spiaggetta per dissetarsi con l’acqua pura di una sorgente naturale.

Rafting sul fiume Nera: le migliori discese

Da Scheggino si può fare rafting sul fiume Nera, sul tratto di 5 km privo di difficoltà tecniche. Questo itinerario è perfetto per le famiglie con bambini e per chi vuole apprezzare la bellezza del paesaggio della Valnerina.

Quanto costa fare rafting in Umbria?

In Umbria il rafting ha un costo che varia dai 25 ai 35 euro. Il prezzo varia in base alla località di partenza, alle caratteristiche e alla lunghezza del percorso. Inoltre, con un costo extra è possibile ricevere le foto e i video dell’esperienza.

Regalare una discesa in rafting in Umbria

Il rafting è l’attività di gruppo ideale per festeggiare compleanni, feste di laurea o feste di addio al celibato/nubilato. Prenota un’esperienza di rafting in Umbria e trascorri una giornata all’insegna del divertimento insieme alle persone che ami.

Rafting: le migliori località nei dintorni

Altre località per rafting

Altre attività

Panorama
La Repubblica
Radio24
Discoradio
La Verità